La Reina Latina

Los Angeles, la città dal nome messicano e italiano

Los Angeles, la città degli Stati Uniti d’America, è conosciuta a livello mondiale per il cinema, per il clima, le spiagge, i Lakers e tante altre attrazioni.

Una curiosità che però non tutti sanno è che il suo nome in realtà è spagnolo, ha a che fare con il Messico, deriva dall’italiano ed è molto più lungo di quanto si pensi.

La città di Los Angeles fu fondata nel 1781 da 44 coloni francescani originari del Messico che la chiamarono El Pueblo de Nuestra Señora la Reina Virgen de los Ángeles del Rio de la Porciúncula de Asís.

Il nome, che in italiano si traduce come “Il villaggio di Nostra Signora la Regina Vergine degli Angeli del fiume della Porziuncola di Assisi” e che abbreviato diventa “Gli angeli”, ha chiaramente anche qualcosa a che fare con l’Italia. Deriva infatti dal nome della località umbra Santa Maria degli Angeli dove si trova la Porziuncola, ossia la cappella dove ha avuto origine il movimento francescano.

La lunghezza sorprendente del nome originario rimase tale per tanti anni e allo stesso modo il villaggio fu abitato per lungo tempo da pochi fedeli alla regola francescana.

Pian piano però che la città iniziò ad allargarsi, a popolarsi e ad acquisire sempre maggiore profanità, quasi come reazione contraria, si restrinse il nome diventando semplicemente Los Angeles, o addirittura LA.

Nomi lunghi come quello originario della città di Los Angeles non sono tuttavia nuovi alla cultura del Messico. Il nome integrale, per esempio, di Diego Rivera, pittore messicano, marito di Frida Kahlo era Diego Maria de la Concepciòn Juan Nepomuceno Estanislao de la Rivera y Barrientos Acosta y Rodriguez.  Quello della consorte, più “corto”, Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *